Padova: da attivisti dei centri sociali ‘sassaiola’ di fango e uova contro i leghisti

Condividi

 

gramignaPADOVA, 18 GEN – Una ventina di esponenti del centro popolare occupato Gramigna hanno creato momenti di tensione stamane davanti al carcere Due Palazzi di Padova. I manifestanti sono arrivati lì per protestare contro il presidio organizzato dalla Lega Nord contro il ‘decreto carceri’.

Ne è nato immediatamente un acceso scontro verbale concluso con una ‘sassaiola’ di fango e uova fatta dagli attivisti della sinistra antagonista (pacifisti e non violenti!!) e con una carica di alleggerimento della polizia. Altri momenti di tensione si temono nel pomeriggio, in occasione dell’arrivo in città del segretario del Carroccio Matteo Salvini.(ANSA).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -