Roma: vigilesse aggredite e picchiate da un ambulante bengalese

Roma, Piazza Bologna: vigilesse aggredite e picchiate da un ambulante

pol-mun17 genn – Ancora un’aggressione contro due vigilesse. Dopo che il ‘branco’ di via Bocca di Leone si era avventato contro due agenti giunte in salvo di una giovane 25enne vittima di molestie a due passi da piazza di Spagna, le ‘pizzardone’ romane ancora al centro della cronaca cittadina. L’episodio nel pomeriggio del 16 gennaio in piazza Bologna, angolo villa Koch, nel corso di un controllo contro l’abusivismo.

IL FATTO – Il fatto si è verificato intorno alle 15 di ieri quando le due agenti del II Gruppo Sapienza hanno proceduto al fermo e al tentativo di identificare due cittadini del Bangladesh che stavano vendendo abusivamente della merce. Gli ambulanti erano però privi di documenti e per questo le vigilesse hanno proceduto al sequestro della merce al fine di poter verbalizzare quanto riscontrato. Quindi l’aggressione con uno dei due che prima ha spintonato una delle due agenti per poi colpirla al volto mentre questa era in terra. Attimi concitati con il secondo bengalese che è però riuscito a fuggire mentre la collega della vigilessa presa di mira è riuscita a fermare l’aggressore prima dell’arrivo di un’altra pattuglia di supporto.

UN FERMO – Fermato l’aggressore che dovrà rispondere di commercio abusivo, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni, la vigilessa presa di mira è stata invece trasportata al Policlinico Umberto I con lividi ed escoriazioni ed una prognosi di 4 giorni.

AGGRESSIONE SOTTO LA METRO – Una lunga serie di aggressioni contro la polizia locale che fa tornare in mente quanto accaduto lo scorso 5 agosto quando ad essere picchiata da quattro borseggiatrici in azione sotto la fermata della metropolitana Spagna fu il maresciallo Claudia Macrì, costretta alle cure dell’ospedale dopo essere stata aggredita dalle malviventi.

www.romatoday.it



   

 

 

1 Commento per “Roma: vigilesse aggredite e picchiate da un ambulante bengalese”

  1. E quando cominciate a fare l’espulsione immediata? aspettiamo per caso che ci scappa il morto? adesso faccio il copia incolla perché tutti i santi giorni accadono questi attacchi ai tutori dell’ordine tra Polizia e CC adesso hanno iniziato a picchiare a tradimento anche i Vigili solo perché chiamati dai cittadini per le molestie di un extracomunitario alla richiesta del documento gli ha dato una testata in faccia e poi preso a pugni e calci, e i puritani del PD e SEL insieme agli enti assistenziali vogliono togliere mentre di inasprire la legge Bossi Fini i furti, rapine, sono aumentati a dismisura per non parlare degli spacciatori alla luce del sole, degli stupratori anche loro sono aumentati, io dico sia ai Politici che ai Giudici di rifletterci su, altrimenti qui arriva il Far West e io di sicuro non porgerò l’altra guancia.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -