In Italia le Rc auto piu’ care d’Europa: 213 euro in piu’

assicur16 gen. – In Italia la Rc auto e’ la piu’ cara d’Europa. Molti italiani lo pensano da sempre, ma ora arriva la conferma dai dati: l’Rc auto in Italia, rispetto alla Germania, la Francia, la Gran Bretagna e la Spagna, costa di piu’, precisamente 213 euro per ogni veicolo. Nel nostro paese il prezzo medio per cliente e’ infatti di 491 euro rispetto alla media di 278 euro degli altri paesi. Per le auto, il prezzo medio dell’Rc auto e’ piu’ basso negli altri paesi del 45 per cento rispetto all’Italia.

Sono dati diffusi poco fa da uno studio realizzato nel periodo 2008/2012 da The Boston Consulting Group e illustrati in una conferenza stampa organizzata nella sede romana dell’Ania alla presenza del presidente Aldo Minucci. “Facciamo proposte al governo oggettive e concrete purche’ vengano ritoccate al ribasso le componenti di risarcimento. E’ vero che l’Rc auto italiana pesa di piu’ sui consumatori, ma bisogna osservare un dato importante: i risarcimenti italiani sono piu’ elevati 4 volte rispetto agli altri paesi. In caso di morte, il risarcimento per ogni sinistro nel nostro paese e’ pari a 649 euro contro i 138 degli altri paesi”. Lo ha detto il presidente dell’Ania Aldo Minucci commentando i risultati dell’indagine di The Boston Consulting group illustrata durante una conferenza stampa a Roma e che ha messo a confronto le tariffe Rc cauto in Europa.

“Questo tema tocca 41 milioni di persone che utilizzano le auto e noi siamo preoccupati perche’ il mondo delle assicurazioni sembra fortemente auto dipendente e dunque la nostra credibilita’ pare legata solo all’Rc auto”, ha sottolineato Minucci, “tutto il resto di cui noi ci occupiamo finisce mediaticamente in secondo piano. In questi anni, in realta’, noi ci siamo impegnati tanto e abbiamo cercato di stabilire un rapporto di collaborazione con le istituzioni. Siamo sempre stati pronti al dialogo, ma e’ importante capire che il tema dei prezzi in Italia ? correlato ai costi. Chi ci dice che i nostri prezzi sono piu’ alti deve analizzare la situazione in modo serio e oggettivo: le cause della discrasia sono legate alla quantificazione dei risarcimenti”, ha concluso.

L’ANTITRUST: E’ INSOPPORTABILE “In Italia abbiamo il costo delle polizze piu’ elevato d’Europa, e’ indiscutibile ed e’ una situazione insopportabile per il consumatore”. Cosi’ il presidente dell’Autorita’ Antitrust, Giovanni Pitruzzella. Secondo il numero uno dell’autorita’ garante del mercato, “questo e’ dovuto a una molteplicita’ di fattori tra cui il fatto che ci siano molte frodi, c’e’ un problema dei costi dei risarcimenti a causa dell’entita’ prevista dalle tabelle specifiche”. Per Pitruzzella, “bisogna pero’ agire anche sul fronte delle compagnie di assicurazioni che non fanno ancora abbastanza, e’ necessario stimolare una maggiore concorrenza e favorire comportamenti piu’ efficienti nella lotta alle frodi. A nostro avviso le assicurazioni hanno avuto dei comportamenti non particolarmente efficienti in questa lotta quindi molte delle misure del governo, se correttamente attuate, possono servire ad affrontare correttamente il problema”. E per questo, conclude, “va continuato il processo di riforma” del mercato rc auto. (AGI) .



   

 

 

1 Commento per “In Italia le Rc auto piu’ care d’Europa: 213 euro in piu’”

  1. l’assicurazione E”’ una truffa concordata dallo stato .quindi non cambiera’ MAI anche perche’ tante assicurazioni appartengono a vari partiti- esempio UNIPOL/DS-etc etc

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -