Peculato: indagato Faraone (Pd), responsabile welfare di Renzi

faraone

Palermo, 14 gen. – L’indagine sulle presunte spese folli all’Ars, che riguarda anche 83 dei 90 deputati della precedente legislatura tra questi figurano anche i nomi di Davide Faraone, attuale responsabile del Welfare nella segreteria del Pd, e di Giovanni Ardizzone, allora semplice deputato Udc e oggi presidente dell’Assemblea regionale.

L’ipotesi di reato e’ peculato. “BENE SE PROCURA INDAGA. IO SONO SERENISSIMO” “Benissimo la procura: indaghi. E se c’e’ qualche ladro deve pagare. Sono certo che emergera’ chiaramente se c’e’ qualcuno che ha rubato e ha utilizzato le risorse per lucro personale”, ha dichiarato Faraone. “Per quel che mi riguarda, non ho ricevuto al momento alcuna comunicazione e sono comunque serenissimo. Anzi, quanto accaduto sara’ l’occasione per far conoscere a tutti i modi in cui ognuno di noi utilizza le risorse destinate a fini politici e di rappresentanza”, ha assicurato. (AGI) .



   

 

 

1 Commento per “Peculato: indagato Faraone (Pd), responsabile welfare di Renzi”

  1. Ogni essere umano ha un prezzo voi comunisti non avete prezzo vi vendete per un piatto di fagioli

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -