India: le tigri continuano a uccidere

tigre14 gen 2014 – Scuole e resort turistici chiusi nello stato indiano del Tamil Nadu, dopo che una tigre selvatica ha ucciso tre persone dallo scorso 4 gennaio. L’ultima vittima e’ stata una donna che lavorava in una piantagione di the. Dopo quest’ultimo incidente il governo locale ha chiuso 45 scuole nel distretto di Nilgiris e un popolare sito per turisti a Doddabetta hill.

Circa 150 fra agenti della guardia costiera e della polizia, aiutati da elefanti e da cani, stanno dando la caccia alla tigre piazzando delle telecamere e delle gabbie con all’interno del cibo nel tentativo di rintracciarla e catturarla.

Questo mese un’altra tigre indiana ha ucciso quattro cittadini di un paese nello stato di Uttar Pradesh. L’animale e’ probabilmente fuggito da una riserva. In India vivono attualmente circa 1.700 tigri, meta’ della popolazione mondiale a rischio di estinzione. Nel 1947, all’epoca dell’indipendenza, gli esemplari erano almeno 40 mila. (fonte AFP).



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -