Referendum M5S: si’ all’abolizione del reato di clandestinita’

pci13 gen. – Vince il si’ all’abrogazione del reato di immigrazione clandestina. E’ l’esito del voto on line pubblicato sul blog di Beppe Grillo. I si’ all’abrogazione sono stati 15.839, i no 9.093. I votanti sono stati 24.932. Come annunciato questa mattina, Grillo ha pubblicato l’esito delle votazioni sul reato di clandestinita’.

“Dalle 10 alle 17 di oggi – si legge sul blog – gli iscritti certificati hanno espresso il parere vincolante sul voto che il gruppo parlamentare del Senato dovra’ esprimere domani 14 gennaio sul ‘reato di clandestinita”. 15.839 hanno votato per la sua abrogazione, 9.093 per il mantenimento. I votanti sono stati 24.932. Gli aventi diritto erano gli iscritti certificati al 30 giugno 2013, pari a 80.383.
Con l’abrogazione si mantiene comunque il procedimento amministrativo di espulsione che sanziona coloro che violano le norme sull’ingresso e il soggiorno nello Stato”.



   

 

 

2 Commenti per “Referendum M5S: si’ all’abolizione del reato di clandestinita’”

  1. Ma una domanda sorge spontanea….ma siamo sicuri che tra gli iscritti non ci sia stato qualcuno di sinistra?

  2. Immagginavo che erano una chiavica ma non fino a questo punto, voi siete peghio di quelle merdacce comuniste

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -