Maro’, La Russa: candidiamoli alle Europee per riportarli a casa

maro13 gen. – Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, i due fucilieri della Marina trattenuti in India da due anni, potrebbero essere candidati da Fratelli d’Italia alle prossime elezioni Europee, allo scopo di ottenere la loro liberazione. Lo ha proposto Ignazio La Russa, ex ministro della Difesa e deputato FdI, durante una manifestazione, organizzata davanti a Montecitorio, cui hanno partecipato anche l’ex ministro degli Esteri Giulio Terzi, Gianni Alemanno, Guido Crosetto e Antonio Guidi.

“Sono due anni che cerchiamo di segnalare la necessita’ di coinvolgere l’intero sistema-Italia” per difendere i due maro’, ha aggiunto La Russa che ha anche proposto al presidente della commissione Esteri della Camera, Fabrizio Cicchitto, “di creare una delegazione di parlamentari da inviare in India per verificare qual e’ la reale situazione.
Non ci fidiamo piu’ di nessuno”. Per La Russa, inoltre, “il Governo deve mettere in discussione gli interessi bilaterali con l’India. Diamo giustamente asilo politico a persone che rischiano la pena di morte nei loro paesi e abbiamo rimandato in India due nostri militari. E’ inaccettabile”. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -