Immigrati, Papa: vi è una generale indifferenza davanti a simili tragedie

Papa1

3 genn – Durante l’udienza di inizio anno con il corpo diplomatico accreditato presso la Santa sede il papa ha ricordato la propria visita a Lampedusa ed augurato al popolo italiano di “rinnovare il proprio encomiabile impegno di solidarietà verso i più deboli e gli indifesi e, con lo sforzo sincero e corale di cittadini e istituzioni, di superare le attuali difficoltà, ritrovando il clima di costruttiva creatività sociale che lo ha lungamente caratterizzato”. “E’ ancora viva nella mia memoria la breve visita che ho compiuto a Lampedusa nel luglio scorso per pregare per i numerosi naufraghi nel Mediterraneo”, ha detto Bergoglio.

Purtroppo vi è una generale indifferenza davanti a simili tragedie, che è un segnale drammatico della perdita di quel ‘senso della responsabilità fraterna’, su cui si basa ogni società civile. In tale circostanza ho però potuto constatare anche l`accoglienza e la dedizione di tante persone.

Gli immigrati ci costano 80 mld di euro l’anno. L’immigrazione è un business

Auguro al popolo italiano, al quale guardo con affetto, anche per le comuni radici che ci legano, di rinnovare il proprio encomiabile impegno di solidarietà verso i più deboli e gli indifesi e, con lo sforzo sincero e corale di cittadini e istituzioni, di superare le attuali difficoltà, ritrovando il clima di costruttiva creatività sociale che lo ha lungamente caratterizzato”.



   

 

 

3 Commenti per “Immigrati, Papa: vi è una generale indifferenza davanti a simili tragedie”

  1. Papa Bergoglio due domande: perchè il popolo italiano dovrebbe essere soldidale, e perchè lei non ha ancora speso una sola parola di solidarietà a chi si è ucciso per colpa della crisi?
    La solidarietà si da quando c’è armonia in un paese ma, questa è stata rotta da gente incapace di fare il proprio lavoro. E’ facile dire di essere solidali quando poi chi lo è viene ammazzato ( vedere la Signora uccisa a Bari per mano di un africano) o un Signore siciliano che ha ospitato altri immigrati (è stato oggetto di intimidazioni, gli immigrati gli hanno detto ti bruciamo la case…) questa si è solidarietà? Noi lo siamo, ma la pazienza non lo è!!!

    • Papa Bergoglio e’ una figura politica, messa li’ apposta per favorire l’immigrazione incontrollata e la distruzione della maggior parte dei popoli europei.

  2. è proprio un bussiness x quei politici di merda ke abbiamo!!!!!! e x quei poveretti ke x colpa della crisi sono in povertà? che cazzo stanno facendo x loro? niente un bel niente…..e dobbiamo anke sorbirci gli appelli del papa guardiamo prima a casa nostra ke sarebbe meglio! ke vergogna.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -