Adesione alla UE: Turchia sotto esame Ue, incontro Barroso Erdogan

baroso-erdogan

14 genn – Il premier turco Recep Tayyip Erdogan sarà a Bruxelles martedì 21 gennaio per un incontro con il presidente della Commissione Ue, José Manuel Barroso. Lo ha confermato oggi la portavoce della Commissione, Pia Ahrenkilde. E’la prima visita a Bruxelles del premier di Ankara dopo la tangentopoli che ha travolto il suo governo e le “purghe” nella polizia. Intanto “il commissario Ue all’allargamento, Stefan Fule, ha chiesto di vedere la bozza del disegno di legge sulla giustizia”, ha riferito il suo portavoce.

Fule ha chiesto alle autorità di Ankara di poter consultare la bozza del provvedimento, destinato a rafforzare il controllo del potere politico sui magistrati, “per assicurarsi che sia in linea con la legislazione europea” ha spiegato Peter Stano, portavoce del commissario Ue all’allargamento. “La Turchia è un Paese candidato all’adesione all’Ue e seguiamo molto da vicino quel che avviene” ha detto Stano, ricordando che l’avvicinamento di Ankara dipende dal rispetto dei “criteri di adesione”, fra i quali c’è una “giustizia indipendente, efficiente, trasparente”, perché “questo è l’impegno preso dalla Turchia nel processo di adesione”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -