Oklahoma: satanisti vogliono statuta del diavolo di fronte al Parlamento

oklaoma

9 genn – Un gruppo newyorchese di autoproclamati ‘satanisti’ ha raccolto migliaia di dollari per poter erigere una statua del diavolo – con tanto di ali e corna, seduto fra due bambini sorridenti – di fronte al Parlamento dell’Oklahoma. I membri del gruppo ‘Satanic Temple’ affermano di battersi per la libertà di espressione religiosa. “Come omaggio a Satana, l’obiettivo del monumento è di contrastare il monumento ai Dieci Comandamenti che già si trova sul lato nord dell’edificio”, si legge sul sito web del gruppo. (http://www.thesatanictemple.com/)

La provocazione del gruppo satanista s’inserisce nello scontro in Oklahoma per il monumento ai Dieci Comandamenti eretto nel 2012, che secondo i suoi critici viola la separazione fra Chiesa e Stato. In una prima reazione, Paul Wesselhoft, deputato del parlamento dell’Oklahoma, si è limitato a far notare che il progetto verrà sicuramente bocciato dalle autorità in quanto “non ha significato storico”. La statua dei Dieci Comandamenti vicino al Parlamento, ha argomentato, ha un senso in quanto si tratta di leggi.

L’American Civil Liberties Union (Aclu), storica associazione americana per i diritti civili, non ha voluto schierarsi a sostegno dei satanisti. “La nostra posizione è che vorremmo che il governo si tirasse fuori da ogni monumento religioso”, ha commentato sul ‘Los Angeles Times’ il consigliere legale dell’Aclu dell’Oklahoma, Brady Henderson, la cui organizzazione si è già battuta contro il monumento ai Dieci Comandamenti. tiscali



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -