Disoccupato padovano si spara in testa al poligono

suicid39 genn – A dare l’allarme è stato un dipendente del poligono, dopo aver udito il tonfo del corpo cadere a terra. Protagonista un uomo di 57 anni residente a Chiesanuova che, dopo aver noleggiato una pistola calibro 22, mercoledì pomeriggio, intorno alle 18.30, si è sparato alla testa all’interno del tiro a segno di via Goito al Bassanello.

È GRAVE. Sul posto sono prontamente intervenuti i soccorsi del Suem 118. L’autore del disperato gesto è stato portato d’urgenza al pronto soccorso dove si trova in prognosi riservata in gravi condizioni. Depresso da diverso tempo, da circa un anno era disoccupato e la situazione familiare non era rosea. Alla polizia è toccato il difficile compito di avvisare la compagna.

padovaoggi.it/



   

 

 

1 Commento per “Disoccupato padovano si spara in testa al poligono”

  1. Condoglianze ai famigliari, altro suicidio ma i Politici tutti cosa fanno? leggono le notizie? non hanno nulla da dire? le vostre coscienze come l’avete? io direi Z…e,

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -