Grecia: candidato sindaco regala buoni per acquisto di carne

Condividi

 

carne7 GEN – In Grecia è ormai prassi consolidata da molti anni che nelle piccole comunità gli aspiranti alla carica di sindaco distribuiscano ai potenziali elettori buoni acquisto. Per questo motivo nessuno si è scandalizzato più di tanto quando sull’isola di Mykonos – forse la più popolare e cosmopolita dell’arcipelago delle Cicladi – un aspirante alla poltrona di sindaco si è messo a distribuire ai concittadini buoni del valore di 20 euro utilizzabili nella locale macelleria dietro promessa del loro sostegno elettorale.

In Grecia non si vive, ormai si cerca solo di sopravvivere

Come precisa il sito cyclades.gr, l’originale idea del “buono-carne” (di cui, a memoria d’uomo, non si conoscono precedenti sull’isola) è venuta ad Asteris Makris, un economista leader del movimento ‘Nuova Mykonos-Cambiare adesso’, che punta a diventare primo cittadino. In tempi di crisi come questi, in Grecia, forse 20 euro di bistecche valgono bene un voto. ansamed

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -