Nave russa bloccata in Antartide, si incaglia anche rompighiacchio dei soccorritori

ghiaccio31 dic – Si complica ulteriormente l’operazione di salvataggio della nave russa bloccata dal ghiaccio in Antartide. A quanto riferisce la Bbc, anche una delle navi dei soccorritori, la cinese Xue Long (drago delle nevi) sarebbe rimasta incagliata nel ghiaccio.

L’operazione di salvataggio, che dovrebbe scattare appena miglioreranno le condizioni meterologiche, prevedeva che le 74 persone a bordo del vascello russo Akademik Shokalskiy fossero prelevate, in gruppi di 12 per volta, da un elicottero della Xue Long. Successivamente i 74 dovrebbero essere trasferiti in scialuppe dalla nave cinese all’australiana Aurora Australis.

A bordo della nave russa, bloccata fin dal 24 dicembre 2800 chilometri a sud di Hobart (Tasmania), vi sono 16 membri dell’equipaggio e 52 passeggeri fra scienziati e turisti.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -