Milleproroghe: Napolitano firma il provvedimento, ma diviso in due decreti

napo-firma

Roma, 30 dic – Il capo dello Stato, Giorgio Napolitano, ha firmato i due decreti che dividono in due provvedimenti distinti il dl milleproroghe varato la scorsa settimana dal Consiglio dei ministri. Lo si apprende dal sito del Quirinale, dove si legge che il Presidente ha emanato un decreto che prevede la ”proroga di termini previsti da disposizioni legislative” e un altro con ”disposizioni di carattere finanziario indifferibili finalizzate a garantire la funzionalita’ di enti locali, la realizzazione di misure in tema di infrastrutture, trasporti ed opere pubbliche nonche’ a consentire interventi in favore di popolazioni colpite da calamita’ naturali”.

La divisione e’ dovuta al rischio di incostituzionalita’ che correva il testo di palazzo Chigi, il quale, dopo il ritiro da parte del governo del decreto Salva-Roma, conteneva, oltre alle proroghe, anche misure di diversa pertinenza che recuperavano il dl andato perso.



   

 

 

1 Commento per “Milleproroghe: Napolitano firma il provvedimento, ma diviso in due decreti”

  1. Il decreto MILLE PROROGHE contiene per caso anche : la proroga per altri cinque anni Napolitano presidente ? Laproroga per altri dieci anni del governo letta ? La proroga del porcellum a vita ? La proroga del finanziamento pubblico ai partiti ? La proroga delle condanne di Berlusconi ? La proroga della proroga ? ………LA PROROGA ,il film di fantascienza che vi rivelerà finalmente il segreto del vuoto cosmico

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -