Grecia: Atene, spari contro residenza dell’ambasciatore tedesco

grecia30 dic – Diversi colpi di arma da fuoco sono stati esplosi intorno alle 3 di stamattina contro la residenza dell’ambasciatore tedesco Wolfgang Doldt, ad Atene. Secondo quanto riferisce la polizia, i colpi, almeno una ventina, sono stati sparati con un fucile da assalto Kalashnikov. Nell’attacco non vi sono stati feriti.

La polizia antiterrorismo ha arrestato tre persone, secondo quanto riporta la stampa locale. Il premier greco Antonis Samaras e il ministro dell’Ordine pubblico Nikos Dendias dopo l’incidente hanno avuto colloqui telefonici con l’ambasciatore Doldt.

Non è la prima volta che l’abitazione in cui risiede l’ambasciatore tedesco in Grecia viene presa di mira: già nel 1999 la casa fu colpita da un razzo sparato da appartenenti al gruppo di estrema sinistra ’17 novembre’.

Il premier greco Antonis Samaras ha contatto la cancelliera Angela Merkel, mentre il ministro degli Esteri tedesco Frank-Walter Steinmeier ha dichiarato che gli autori non riusciranno “a distruggere le buone relazioni fra Germania e Grecia”.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -