Allarme bomba a Mosca, evacuata la Piazza Rossa

piazza-rossa30 dic – E’ ”allarme terrorismo” a Mosca dopo il doppio attentato avvenuto nelle ultime 24 ore nella citta’ di Volgograd, nella Russia meridionale. ”Due stazioni della metropolitana della capitale sono state chiuse e la Piazza Rossa e’ stata evacuata per un allarme bomba”, come riferiscono i media locali. Secondo le informazioni pervenute attraverso l’emittente russa NTV, ”e’ stato ordinato lo sgombero urgente della piazza a ridosso delle mura del Cremlino” e l’allarme bomba ”e’ scattato quando una donna ha lasciato una borsa presso la Torre Spasskaya”. La donna e’ stata successivamente arrestata.

In base alle informazioni di Ntv la donna ”e’ stata fermata dalle forze di sicurezza, in mezzo alla folla”. La Spasskaya e’ la piu’ importante e simbolica delle numerose torri del Cremlino. Le sue porte vengono aperte soltanto due volte ogni 4 anni, per l’insediamento del presidente russo e la sua uscita prima del successivo insediamento. Nelle ultime ore ”i controlli di sicurezza sono stati intensificati in tutto il Paese” a causa del doppio attacco terroristico di Volgograd, come riferito dall’agenzia russa Interfax. (fonte AFP).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -