Difficoltà economiche, imprenditore si toglie la vita

suicidMERETO DI TOMBA 29 dic. Cordoglio in tutto il Medio Friuli per l’improvvisa morte, avvenuta nella sua azienda, di un imprenditore di Pantianicco, Bertolissi Carletto,  trovato privo di vita proprio nei locali dell’azienda. All’origine del gesto parrebbero esservi difficoltà economiche che avevano colpito anche la storica ditta.

Molto conosciuto per la sua cordialità, i modi eleganti e gentili, la partecipazione attiva alla vita della sua amata frazione, come ricorda il concittadino e vicesindaco Eros Cisilino, l’imprenditore era anche uno sportivo con una grande passione per il calcio; rilevante è stato il suo impegno per creare un campo nel paese come un punto di aggregazione giovanile.

L’uomo dirigeva la sua azienda, modello di imprenditoria tipica friulana, da almeno 40 anni; una ventina le dipendenti, tutte donne che risiedono nel paese o nelle località vicine. La notizia della scomparsa dell’imprenditore in un attimo ha fatto il giro di tutto Friuli centrale. Il sindaco Andrea Cecchini ha voluto esprimere il suo personale cordoglio e di tutta la comunità alla famiglia e solidarietà alle maestranze. messaggero veneto



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -