Milleproroghe: Stop agli sfratti per i disagiati

sfrattiRoma, 28 dic. – Nessuna proroga generalizzata degli sfratti, ma attenzione alle emergenze reali e alle situazioni disagiate. Con il decreto Milleproroghe e’ stata decisa la sospensione sino al 30 giugno 2014 dei provvedimenti esecutivi di rilascio per finita locazione di immobili adibiti ad abitazione nei confronti di conduttori con un reddito annuo lordo familiare inferiore a 21.000 euro, residenti nei comuni capoluoghi di provincia, nei comuni limitrofi con oltre 10.000 abitanti e nei comuni ad alta tensione abitativa, che siano o abbiano nel proprio nucleo familiare figli fiscalmente a carico, persone ultra-sessantacinquenni, malati terminali o portatori di handicap con invalidita’ superiore al 66%, purche’ non siano in possesso di un’altra abitazione adeguata al nucleo familiare nella regione di residenza.
WEB TAX POSTICIPATA AL PRIMO LUGLIO

L’entrata in vigore della web tax e’ posticipata al primo luglio 2014.

POSSIBILE AUMENTO FINO 0,7% ACCISE TABACCHI

“Dalla data di entrata in vigore della conversione di questo provvedimento, con decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze, possono essere stabilite modificazioni, nella misura massima dello 0,7%, delle aliquote di accisa e di imposta di consumo che gravano sui prodotti da fumo e loro succedanei”, prevede il decreto Milleproroghe.

ROMA CAPITALE, FINO A 115 MLN PER DEBITI ANTE 2008

Il commissario straordinario di Roma capitale e’ autorizzato a inserire fino a 115 milioni di euro nella massa passiva dei debiti che fanno capo a obbligazioni od oneri anteriori al 28 aprile 2008.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -