Picchia la moglie e minaccia i Cc, arrestato ecuadoriano

cc5Genova, 26 dic. – Un 31enne ecuadoriano e’ stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile per i maltrattamenti a cui aveva sottoposto la moglie, sua connazionale di 32 anni, nell’appartamento dove i due vivono con i quattro figli in via Sampierdarena, a Genova.

I militari sono intervenuti ieri, chiamati dai vicini. Quando sono giunti nell’abitazione l’uomo, gia’ noto alle forze di polizia, brandiva un coccio di bottiglia e minacciava di morte la moglie. Ha rivolto minacce anche ai carabinieri che poi lo hanno disarmato e arrestato. Risponde di maltrattamenti in famiglia, lesioni e oltraggio, minacce e resistenza a pubblico ufficiale. La donna ha riportato lesioni giudicate guaribili in 25 giorni dai medici dell’ospedale Villa Scassi. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -