Letta: la Merkel sarà un alleato e non un freno per la crescita

merkel-letta

23 dic – Il “tema principale” del 2014 sarà quello dell’Europa e il terzo governo tedesco guidato da Angela Merkel sarà “alleato e non freno” della strategia per il superamento della “legislatura della sola austerità”. E’ la previsione del presidente del Consiglio italiano, Enrico Letta.

Angela Merkel: la nemica del Made in Italy

Governo Letta: zerbino della Merkel e degli euroburocrati – Lettera al giornale

Il traditore Napolitano ci ha venduti alla culona che imboscava il debito per fregare l’Italia

“Sarà il tema dell’Europa quello principale dell’anno prossimo”, ha spiegato il presidente del Consiglio durante la conferenza stampa di fine anno alla Camera, e “se non chiuderemo questa legislatura della sola austerità tutte le cose di cui abbiamo parlato fino ad adesso saranno tutte o più difficili o impossibili da realizzare”.
Letta si è detto “convinto” che il nuovo governo della Germania, guidato ancora dalla cancelliera Merkel, “sia in condizione di essere alleato di questa strategia e non di essere freno o essere contro”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -