Immigrati, Chaouki: il governo intervenga o resto a Lampedusa pure a Natale

kalid2 23 dic – ”Senza un intervento urgente del Governo, io resto qua anche a Natale”. Lo scrive in una nota il deputato Khalid Chaouki (Pd), dopo la sua decisione di rimanere nel Centro di prima accoglienza di Lampedusa, dove si e’ barricato insieme agli immigrati in protesta.

Chaouki descrive la struttura come ”un posto sospeso, al di fuori della legalita’, con servizi inadeguati”. Secondo il deputato, sarebbe necessario distinguere il tema dell’espulsione degli immigrati irregolari da quello dei profughi e rifugiati perche’ ”l’Italia non puo’ piu’ permettersi di essere vista da tutto il mondo come un Paese che non rispetta i diritti umani”



   

 

 

2 Commenti per “Immigrati, Chaouki: il governo intervenga o resto a Lampedusa pure a Natale”

  1. chi se ne ……

  2. Tutto bello quello che lei sta facendo per i profughi, ma quando lei parla di diritti umani, vorrei che lei volgesse lo sguardo verso chi in questo momento di crisi ha perduto tutto e si trova a vivere in mezzo alla strada, in condizioni peggiori del campo profughi di Lampedusa fra l’altro sono cittadini che vivono sul suolo italiano, secondo lei a queste persone non sono stati violati i diritti umani? Lei Sig. Chaouki deputato alla camera Italiana deve difendere i diritti di tutti. Per quanto riguarda il NATALE, bisogna essere rispettosi uno dell’altro per una buona convivenza. Grazie Fabrizio Checcucci

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -