Genova: donna brutalemente pestata da due albanesi

piange423 dic – Una donna bosniaca di 33 anni è stata vittima di un brutale pestaggio ieri sera a Genova su un autobus di linea. Ad aggredirla, senza alcun motivo, due cittadini albanesi di 26 e 32 anni, che sono stati denunciati per lesioni personali in concorso.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, la donna stava per scendere da un bus della linea 18 in via Buozzi quando uno dei due albanesi le ha sfilato il berretto dalla testa. Alla richiesta di una spiegazione, i due hanno reagito con violenza, aggredendola e malmenandola, per poi scendere dal mezzo.
Sul posto è intervenuta una volante della polizia che, dopo aver soccorso la donna, ha perlustrato la zona, rintracciando i due aggressori. La 33enne nel frattempo è stata accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale Galliera, dove è stata medicata per le contusioni riportate e giudicata guaribile in 7 giorni. tiscali



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -