Altri 10 mln di euro tolti agli italiani per promuovere pace e sviluppo sostenibile all’estero

estero21 dic – – Il viceministro agli Affari Esteri, Lapo Pistelli, ha espresso ”piena soddisfazione” per l’assegnazione di 10 milioni di euro aggiuntivi per la Cooperazione dello Sviluppo nella legge di Stabilita’ per il 2014. Lo riferisce la Farnesina in una nota. ”Voglio ringraziare il relatore e il Parlamento che hanno colto l’importanza di dare questo segnale ulteriore.

Con i 10 milioni aggiunti al bilancio della Cooperazione, abbiamo colmato anche l’ultimo miglio e abbiamo centrato il nostro obiettivo”, ha detto il viceministro Pistelli. Per il secondo anno di fila, la cooperazione cresce e mantiene la promessa di aumento delle risorse del 10%. E’ un sentiero realistico e graduale di riallineamento dell’Italia agli altri partner europei.

”E’ un investimento in pace, prevenzione dei conflitti, sviluppo sostenibile ed e’ un investimento sulla nostra credibilita’ europea e internazionale”, ha aggiunto Pistelli. Con tale stanziamento viene pienamente rispettato l’obiettivo fissato dal Documento di Economia e Finanza 2013. ”Si tratta di un obiettivo di fondamentale importanza, in quanto in tal modo sara’ possibile non solo garantire l’operativita’ della cooperazione italiana, ma anche confermare il processo di graduale riallineamento dell’Aiuto Pubblico allo Sviluppo del nostro Paese ai parametri internazionali, nonche’ il mantenimento di impegni presi in diverse sedi multilaterali’‘, ha chiarito il viceministro. ”Adesso contiamo sul Parlamento per un’analisi condivisa e intensa del ddl di riforma della legge sulla cooperazione internazionale che sara’ a breve all’attenzione del Consiglio dei Ministri”, ha concluso Lapo Pistelli.



   

 

 

1 Commento per “Altri 10 mln di euro tolti agli italiani per promuovere pace e sviluppo sostenibile all’estero”

  1. Che c…o sta succedendo con questo Governo ma che avete preso i Milioni di Euro per noccioline? ma ci fate o ci siete! la gente si sta ammazzandoooooooo lo volete capire? B……i, T…….i.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -