Lampedusa, Medici senza frontiere: noi pronti all’assistenza

msf20 DIC – “Il centro di primo soccorso e accoglienza per migranti e richiedenti asilo sull’isola di Lampedusa deve essere immediatamente chiuso per consentire un radicale miglioramento delle condizioni, in modo che vengano rispettati gli standard minimi di accoglienza e dignità umana”. Lo afferma in una nota Medici Senza Frontiere commentando le immagini choc riprese all’interno del Centro e trasmesse dal Tg2 e annunciando la propria disponibilità a fornire assistenza medica sull’isola.

Siria: Interferenza criminale di Medici Senza Frontiere a fianco dei terroristi



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -