Disinfezione Lampedusa, Bagnasco: “mai piu’ questi episodi raccapriccianti”

bagnascoGenova, 20 dic. – “Questi episodi che abbiamo visto sono raccapriccianti e hanno diffuso nella gente e nel nostro popolo un senso di reazione e sdegno profondo che ci fa dire fortemente: mai piu'”. Cosi’ il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Cei e arcivescovo di Genova, circa lo scandalo destato dal trattamento dei migranti nel centro di accoglienza di Lampedusa.

A margine del consueto scambio di auguri natalizi con i rappresentanti della stampa del capoluogo ligure, il porporato ha poi aggiunto: “di fronte a questo episodio dobbiamo da una parte riconoscere tutte le persone e le istituzioni che hanno guardato e guardano a questi fratelli e sorelle immigrati con tanta umanita’, giustizia e fraternita’ cercando di sostenere in ogni modo persone che con onesta’ fuggono da propri Paesi in guerra o comunque illiberali per un domani migliore. Dall’altra parte pero’ questi episodi che abbiamo visto – ha concluso – sono raccapriccianti”.



   

 

 

1 Commento per “Disinfezione Lampedusa, Bagnasco: “mai piu’ questi episodi raccapriccianti””

  1. Sig. Cardinale si interessi piu’ del destino della chiesa che e’ in serio pericolo !!!!!
    Se non siete capaci di rendersi conto cosa sta succedendo intorno a voi e della nuova politica dei farbuttii avrete la Sharia a comandare in casa vostra in pochi anni

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -