Povertà record nella Puglia di Vendola: 300mila persone senza cibo

vendola19 dic – “Quattro milioni di italiani (il 10% in più rispetto allo scorso anno) non potranno festeggiare Natale”. L’allarme, lanciato da Coldiretti nel primo dossier “Le nuove povertà del Belpaese. Gli italiani che aiutano”, riguarda anche migliaia di pugliesi.

In Puglia le persone bisognose che, secondo il dossier Coldiretti, sono costrette a chiedere aiuto per mangiare sono passate dai 206.858 del 2010 ai 265.309 del 2012, fino ai 294.765 del 2013. In pratica, nello spazio temporale di quattro anni si è avuto un aumento del 42 per cento dei cittadini assistiti, vale a dire che ricevono pacchi alimentari o pasti gratuiti attraverso i canali no profit (Caritas, parrocchie, e altre organizzazioni solidali che si occupano degli aiuti alimentari).

Vendola, 170mila euro di fondi pubblici: aperto un centro per cambiare sesso

Tra i dati presi in considerazione nel dossier, quello più drammatico è costituito dal numero di bambini tra 0 e 5 anni che ha bisogno di aiuto per poter semplicemente bere il latte o mangiare: sono ben 28.361 in tutto il territorio pugliese, anche qui in rapido aumento rispetto ai 21.780 del 2010.



   

 

 

2 Commenti per “Povertà record nella Puglia di Vendola: 300mila persone senza cibo”

  1. Che cosa dice il sig. Ventola alleatosi con il PD che a sua volta era alleato con il Monti del disastro ma nessuno di questi si vergognano, addirittura latte e mangiare per i bambini è una cosa ALLUCINANTE, e siamo ancora all’inizio, debbo dare ragione a Calvano Danilo quello dei forconi, Fuori tutti dai marroni via anche dalla UE.

  2. Vendola,fossi in te,mi venderei anche il “pendino”per i miei concittadini ,faresti un bel figurone,e non sarebbero tutte figure di merda,come stai facendo !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -