Slovenia: per salvare le banche servono quasi 5 mld di euro

slovenia14 dic – Le otto principali banche slovene avranno bisogno di 4,7 miliardi di euro per essere sufficientemente ricapitalizzate, una cifra giusto appena inferiore ai cinque miliardi messi assieme dal Paese a tutela del suo sistema bancario e superiore alle stime circolate nei giorni scorsi. La cifra è stata fornita dal governatore della banca centrale slovena, Bostjan Jazbec, dopo gli stress test effettuati sulle banche.

Gli stress test hanno mostrato la necessità di una ricapitalizzazione di 3,012 miliardi per le tre banche maggiori.

La principale banca slovena, la Nova ljubljanska banka (NLB), sarà ricapitalizzata per 1,551 miliardi di euro, la Nova kredtitna banka Maribor (NKB) avrà un’iniezione di capitale di 870 milioni di euro, l’Abanka, la terza banca per importanza, sarà ricapitalizzata per una somma di 591 milioni di euro. La Slovenia effettuerà la ricapitalizzazione per intero: per 2/3 ci sarà un’iniezione di liquidità, per il restante 1/3 invece in titoli di stato.



   

 

 

1 Commento per “Slovenia: per salvare le banche servono quasi 5 mld di euro”

  1. Noooo, non ci posso credere!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -