Italia si ferma: niente marcia su Roma “faremo presidio a oltranza”

9dic13 dic. – Nessuna marcia su Roma, ma un presidio a oltranza, probabilmente mercoledi’ prossimo. E’ quello che annuncia il movimento dei ‘forconi’. “A Roma non ci saranno cortei perche’ non vogliamo dare sul piatto d’argento la possibilita’ a chi vuole creare solo un disagio e danneggiare il territorio, perche’ questo non e’ il nostro obiettivo”, ha detto Giuseppe Scarlata, vicepresidente del Movimento dei Forconi e coordinatore nazionale del Movimento 9 dicembre.

“Sara’ solo un punto di aggregazione – ha spiegato – per tutta la gente che vuole venire a Roma. Ancora pero’ non e’ stata ufficializzato il luogo in cui si terra’ il presidio”. Stessa linea da Mariano Ferro, altro leader del movimento: “non faremo una marcia su Roma, solo un presidio permanente per evitare infiltrazioni. Stiamo manifestando in modo pulito e prendiamo le distanze dai facinorosi e teppisti. Non faremo la manifestazione di Roma ma ci fermiamo a presidio e basta.
Vogliamo dimostrare che non facciamo nulla di violento. Ci fermeremo in una piazza, stabiliremo ora e data, penso che sara’ la prossima settimana. Il nostro obiettivo e’ dimostrare al governo e agli italiani che vogliamo arrivare a delle soluzioni in modo corretto”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -