La UE ha deciso di abolire il visto, libera circolazione per i cittadini turchi

turchia

11 dic – L’Unione Europea ha deciso di abolire il visto per i cittadini turchi. Sono anni che i burocrati di Bruxelles stanno lavorando per far entrare la Turchia nell’Unione Europea e anche se la forte opposizione di Francia e Germania finora ne ha impedito l’ingresso i parassiti comunitari continuano a tramare dietro le quinte per raggiungere il loro obiettivo.

A tale proposito alcuni giorni fa il quotidiano turco Hurriyet Daily ha riportato che l’Unione Europea ha deciso di firmare un accordo col governo turco per consentire ai cittadini turchi di per andare in qualsiasi paese della UE senza il bisogno di avere un visto.

Tale accordo e’ stato deciso in un’incontro che si e’ tenuto a Bruxelles il 4 Dicembre tra il ministro degli esteri turco Ahmet Davutoglu, il commissario agli affari interni Cecilia Malstom e il commissario per l’allargamento della UE Stefan Fule.

L’accordo per abolire i visti verra’ firmato il 16 Dicembre e entrera’ in vigore nei prossimi tre anni e ha lo scopo di facilitare il processo do adesione della Turchia all’Unione Europea.

Com’e’ facile immaginare grazie a tale accordo ci sara’ un’aumento del numero degli immigrati turchi all’interno dell’Unione Europea ed e’ veramente scandaloso come i mezzi di informazione abbiano censurato questa notizia per assecondare la volonta’ di Letta, Monti e Napolitano i quali non vogliono che il popolo sia informato.

Ancora una volta e’ evidente come l’Unione Europea sia il male assoluto e per questo e’ estremamente importante uscirne al piu’ presto possibile cosi da poter riavere il potere di poter decidere liberamente il nostro destino.

 

GIUSEPPE DE SANTIS – Londra – il nord



   

 

 

4 Commenti per “La UE ha deciso di abolire il visto, libera circolazione per i cittadini turchi”

  1. Innoridita, queste pseudo persone prima o poi arriverà il giorno del giudizio!!!

  2. Perché, a tuo avviso i turchi invaderanno questo paese di merda? I turchi andranno dove sono sempre andati e precisamente nel nord Europa. Hai mai visto un turco, un bulgaro o un ungherese in Italia? No, solo la feccia qui giunge …

    • Se questo “paese di merda” non é di tuo gradimento, la porta é quella.
      E ad ogni modo anche prima del ’91 di albanesi qui non ce n’era neanche l’ombra, stesso discorso per i rumeni prima del 2007.

  3. Fosse ora che uscissimo dall’euro, e vedrete che chi si attaccano al tram sono loro gli usurpatori e aguzzini compresi chi ci hanno traditi.
    Poi vorrei vedere le loro faccie di bronzo per non dire un’altra parola.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -