210 milioni di euro per l’emergenza immigrazione. Sì definitivo in Senato

Palazzo Madama converte in legge il decreto del governo. La Lega Nord: “Così si spalancano le porte agli immigrati”

immigr 11 dicembre 2013 – Via libera definitivo allo stanziamento di 210 milioni di euro per affrontare l’emergenza sbarchi e per accogliere i minori stranieri che arrivano in Italia senza genitori.

L’aumento di fondi è stato approvato stamattina dal Senato, che ha convertito in legge il decreto del governo 120/2013, “Misure urgenti di riequilibrio della finanza pubblica nonché in materia di immigrazione”. Il sì della Camera era arrivato  il 21 novembre .

Il testo istituisce un Fondo per “fronteggiare le esigenze straordinarie connesse all’eccezionale afflusso di stranieri sul territorio nazionale” nel quale confluiscono 190 milioni per il 2013. Verrà ripartito dal ministero dell’Interno, anche tenendo conto delle “esigenze connesse all’accoglienza di donne straniere in stato di gravidanza” e a quelle dei comuni maggiormente esposti, “con particolare riguardo al comune di Lampedusa e Linosa”. Entro il 31 marzo 2014 il Viminale dovrà comunicare al Parlamento come ha speso questi soldi.

Altri 20 milioni di euro vanno invece a incrementare il Fondo per l’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati.

Tre i canali individuati dalla legge per coprire questi 210 milioni di euro.  90 milioni arriveranno dal Fondo Rimpatri, alimentato anche dalle tasse sui permessi di soggiorno;  70 milioni dalle entrate dell’INPS derivanti dalla regolarizzazione del 2012;  50 milioni da una corrispondente riduzione del “Fondo di rotazione per la solidarietà alle vittime dei reati di tipo mafioso, delle richieste estorsive e dell’usura”.



   

 

 

3 Commenti per “210 milioni di euro per l’emergenza immigrazione. Sì definitivo in Senato”

  1. Il fondo per la solidarietà alle vittime dei reati di tipo mafioso, DEVO ESSERE DESTINATE ALLE VITTIME O AI PARENTI DELLE VITTIME.
    Chi siete voi per togliere all’italiano e dare al clandestino? 210 milioni?
    E torno a ribadire che i malati di Sla sofforno per i tagli che voi politici maledetti fate ogni anno.
    Voi non mi rappresentate, voi siete illegittimi, questa non è democrazia questa è dittatura!!!

  2. ma non si vergognano a stanziare tutti quei soldi per loro, quando abbiamo famiglie che non sanno come fare per dar da mangiare ai loro bambini, persone che si tolgono la vita perché hanno perso il lavoro, persone anziane che muoiono di freddo perché non hanno i soldi per pagare il riscaldamento……che schifo..ci stanno mandando alla rovina

  3. Condivido con entrambe, aggiungerei che ora abbiamo anche un leone in Parlamento ma non l’ho mai sentito nemmeno fare un piccolo ruggito contro Bruxelles vuole ruggire con i poveri Pensionati, Disoccupati che si sognano giorno e notte un piatto di minestra, ma mi faccia il piacere!!!!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -