Immigrati: operazione “Mare nostrum”, 1.000 soccorsi a Lampedusa

imms10 dic. – Sono oltre 1.000 i migranti tratti in salvo nelle ultime ore da unita’ della Marina militare e della Guardia costiera impegnate nell’operazione “Mare Nostrum” a Sud di Lampedusa. Sono intervenuti in particolare la nave anfibia “San Marco”, la fregata “Euro”, il pattugliatore “Foscari”, due elicotteri EH 101 della Marina e tre motovedette della classe 300 della Guardia costiera.

La “San Marco” ha preso a bordo circa 550 profughi e si e’ diretta verso il porto di Augusta (Siracusa), dov’e’ destinata anche la “Foscari”, che aveva gia’ imbarcato 229 persone, e ha soccorso un altro natante per un totale di 366 immigrati, alcuni dei quali in difficili condizioni sanitarie di alcuni migranti. Sempre ad Augusta sono sbarcate i 240 migranti prelevati da tre motovedette delle Capitenerie di porto.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -