Codacons su sciopero forconi: pronti a denunce in caso di blocchi

tir9 dic. (LaPresse) – Il Codacons affila le armi legali in vista delle proteste degli autotrasportatori nelle varie città d’Italia.

“Siamo pronti a denunciare penalmente i singoli camionisti e le loro associazioni in tutte le Procure della Repubblica nel caso in cui verranno attuati blocchi della circolazione o proteste in grado di arrecare danni agli utenti – spiega il Codacons – Le rivendicazioni della categoria non possono in nessun caso utilizzare i cittadini come ostaggio, violando le più basilari regole della società civile”.

“Se questo avverrà – prosegue l’associazione – il nostro ufficio legale è pronto sin da ora ad una raffica di denunce penali in tutta Italia contro gli autotrasportatori e le loro associazioni di categoria per blocco stradale, violenza privata e altri reati a danno della collettività”.



   

 

 

3 Commenti per “Codacons su sciopero forconi: pronti a denunce in caso di blocchi”

  1. to codacons…
    ma pensate a castigare chi delinque tipo le lobbies delle telecomunicazioni !!!! se fate una cosa del genere vuol dire che siete stati comperati !!!

    • Già Max anche loro contro i lavoratori, pensionati e disoccupati, ma che c…. di paese?.

  2. Peccato che la Costituzione dice che: non è reato se qualcuno blocca le strade durante una manifestazione!!!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -