Germania, derivati: Deutsche Bank concorda con la UE multa di 725 mln di euro

bank8 dic – Deutsche Bank ha raggiunto un accordo con la Commissione europea, nell’ambito dell’intesa collettiva sui tassi interbancari, che prevede il pagamento di 725 milioni di euro. L’accordo arriva alla luce della risoluzione delle indagini relative alla manipolazioni dei tassi interbancari.

Nel dettaglio, riguarda le indagini sul trading dell’Euro interest rate derivative (Eird) e dello Yen interest rate derivative (Yird), e Deutsche Bank ha concordato di pagare 466 milioni di euro per Eird e 259 milioni di euro per Yird, per un totale di 725 milioni di euro. Lo comunica Deutsche Bank attraverso una nota, spiegando che l’ammontare totale del risarcimento e’ dovuto alla elevata quota di mercato della Banca nei mercati oggetto dell’inchiesta.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -