Italia pronta a salvare patrimonio culturale ed archeologico della Birmania

dassu7 dic. – Il vice ministro degli Affari Esteri, Marta Dassu’, ha oggi incontrato a Rangoon la leader dell’opposizione birmana Aung San Suu Kyi, con cui ha discusso del processo democratico in corso in Birmania, che l’Italia continuera’ a sostenere. Dassu’ ha anche inoltrato un invito del ministro degli Esteri Emma Bonino a partecipare al Board internazionale di Women for Expo 2015, che Suu Kyi ha accolto positivamente.

UE: altri 3 mln di euro ai musulmani della Birmania. 48,6 milioni in tutto

Ai margini del Deauville International Forum, in corso a Rangoon, Dassu’ ha anche incontrato il vice ministro della Cultura del Myanmar, Sandar Khin, cui ha confermato l’impegno italiano a sostegno del progetto Unesco per la salvaguardia del patrimonio culturale ed archeologico della Birmania.



   

 

 

1 Commento per “Italia pronta a salvare patrimonio culturale ed archeologico della Birmania”

  1. salviamo tutto e affondiamo l’italia !!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -