Autotrasporto, i Forconi sfidano i divieti: “pronti a darci fuoco”

forconiCatania, 7 dic. – Il popolo dei Forconi e’ pronto a manifestare con blocchi stradali in prossimita’ del casello di San Gregorio, a Catania, sfidando i divieti delle prefetture e delle questure. Oggi in conferenza stampa, il leader dei Forconi Mariano Ferro, ha incontrato i giornalisti per spiegare le ragioni della protesta. “Per noi e’ una manifestazione vera, non finta quindi non possiamo adeguarci – ha detto Ferro – se ci dicono no alla manifestazione pur avendo scritto che e’ un diritto costituzionale, noi chiediamo ai prefetti cosa possiamo fare in alternativa”.

Le prefetture hanno disposto il divieto assoluto di tenere qualsiasi forma di protesta dalle ore 22 di domani alle 24 del 13 dicembre. Non ci sta Ferro: “Se questo popolo preferisce impiccarsi, anziche’ protestare… Di certo noi siamo pronti a tutto pronti a farci arrestare, a darci fuoco, mettendo la benzina davanti alle prefetture e stiamo riflettendo sul da farsi. Siamo in tanti, piu’ di mille. Cosa dobbiamo fare per fare riprendere l’economia e le nostre aziende?”.



   

 

 

1 Commento per “Autotrasporto, i Forconi sfidano i divieti: “pronti a darci fuoco””

  1. La repressione è scattata in anticipo,ma sarà inutile.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -