Aggredisce e rapina l’ex compagna, arrestato marocchino pregiudicato

cc36 dic – I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un marocchino di 35 anni, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di rapina aggravata. L’uomo, ieri sera, in via Prenestina, a seguito di un litigio scaturito da futili motivi, ha aggredito la ex compagna, una cittadina dell’Ucraina di 36 anni. Non contento, le ha strappato la borsa con i soldi ed è fuggito via.

La segnalazione giunta al “112” da parte della vittima ha permesso alla Centrale Operativa del Comando Provinciale di attivare i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma che, in pochi minuti, sono arrivati nel luogo indicato arrestando il 35enne. L’uomo è stato portato in caserma dove attenderà di essere sottoposto al rito direttissimo. La borsa, recuperata dai militari dell’Arma, è stata riconsegnata alla donna.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -