Milano: 10 clandestini e nessuna sicurezza, sequestrato laboratorio cinese

cinesi6 dic – E’ stato sequestrato ieri dai carabinieri un laboratorio tessile di Canegrate gestito da cittadini cinesi. Dopo aver fatto irruzione, le forze dell’ordine hanno trovato 10 cinesi, clandestini, al lavoro su macchine da cucire. Il magazzino era riscaldato con una stufa a pellet che non rispetta le norme di sicurezza, e presentava un’area adibita a camera da letto e una zona dove gli operai cucinavano su un boiler a fiamma viva. I tre titolari, cinesi 50enni, sono stati denunciati per sfruttamento e favoreggiamento di immigrazione clandestina e violazione della tutela della salute e della sicurezza dei luoghi di lavoro.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -