Predicatore saudita: è ammesso uccidere donne e bambini nella guerra contro gli infedeli

jihad4 dic – E’ ammesso uccidere donne e bambini nell’ambito di una guerra contro gli infedeli, come quella in corso in Siria. Lo ha sostenuto il predicatore saudita wahhabita al-Sanani nel corso di un’intervista alla televisione ‘al-Thaminah’.

Secondo al-Sanani, infatti, l’uccisione di donne e bambini non è altro che un ”danno collaterale” nell’ambito dell’obiettivo ”legittimo” di uccidere gli infedeli.

Papa: il vero Islam e il Corano si oppongono alla violenza



   

 

 

2 Commenti per “Predicatore saudita: è ammesso uccidere donne e bambini nella guerra contro gli infedeli”

  1. rinaldo di nino

    MI DISPIACE PAPA FRANCESCO , L’ISLAM HA SEMPRE DIMOSTRATO DI ESSERE UNA FEDE VIOLENTA TANT’E’ CHE NELLA SUA BANDIERA/VESSILLO PORTA BENE IMPRESSA ANCORA OGGI LA RIPDRODUZIONE DI UNA SCIMITARRA TAGLIENTE , MINACCIOSA E PERICOLOSISSIMA
    L’ISLAM NON E’ STATO NON E ‘ E NON SARA’ MAI COMPATIBILE CON I NOSTRI SISTEMI DEMOCRATICI FINO A QUANTO IL LORO SACRO CORANO NON VERRA’ REINTERPRETATO COM’E’ ACCADUTO PER LA SACRA BIBBIA PER GLI EBREI, SEPPURE IN GRAN PARTE E PER I CRISTIANI PER IL SACRO VANGELO
    TANT’E’ CHE OGGI IN ISRAELE NESSUNA OSEREBBE PUNIRE UNA DONNA ADULTERA CON LA LAPIDAZIONE NONOSTANTE LA BIBBIA LO PREVEDA ESPRESSAMENTE TUTTORA

  2. Non a caso Stati Uniti e compagnia bella sono alleati con questi porci.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -