Picchia la moglie che ha appena partorito, arrestato nigeriano

nigerianaVERONA, 4 dic. I carabinieri di Verona hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia aggravati un nigeriano di 44anni che, dopo aver picchiato la moglie, l’aveva rinchiusa in casa con i loro quattro figli, il più piccolo dei quali di soli cinque giorni.

L’uomo, che imponeva alla compagna ritmi di vita insostenibili e che faceva mancare cure e attenzioni anche ai figli, al rientro dall’ospedale, dove la donna si era recata da sola per partorire, l’ha colpita alla testa, poichè offeso dal sentirsi rinfacciare che tale stato d’abbandono era stato causato dalla sua relazione extraconiugale.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -