Dopo l’Egitto, anche in Libia instaurata la sharia, la legge islamica

amputazioni-sharia

4 dic – Il Congresso generale nazionale libico, il Parlamento di Tripoli, ha votato per far si’ che la sharia, la legge islamica, diventi la base della legislazione e delle istituzioni dello Stato nella nuova Libia. In un comunicato del Congresso diffuso dai media libici, si legge che la ”sharia e’ la fonte della legislazione in Libia” con la conseguente abolizione di ”tutto cio’ che contravviene alle disposizioni della sharia”.

Pertanto, prosegue la nota, ”tutte le istituzioni statali sono obbligate a osservare” la decisione del Parlamento. Il comunicato precisa che e’ stata creata una commissione ad hoc, in collaborazione con il ministero della Giustizia, per ”rivedere le leggi applicate e valutarne la concordanza con la sharia”.

Egitto: sì alla sharia, legge islamica alla base giuridica della legislazione



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -