Schifani querela Sallusti: “Mi ha diffamato”

sallusti

29 nov – il direttore de Il Giornale rischia un nuovo processo per diffamazione. A querelarlo questa volta è Renato Schifani. Il giorno dopo la decadenza di Berlusconi, Sallusti nel suo editoriale è una furia e fa la lista del “colpevoli” per l’espulsione di Berlusconi da Palazzo Madama. In cima alla lista dei colpevoli Sallusti mette Pietro Grasso ma anche Schifani.

L’ex presidente del Senato è un coniglio, un piccolo uomo. E’ il più infido tra i traditori di Forza Italia. Nei suoi mielosi interventi dentro e fuori l’aula per l’ipocrita difesa di Berlusconi, ha detto di sentire un “dovere morale”. Dichiarazione fuorviante perché potrebbe far credere ai più distratti che lui sappia che cosa sia la morale. Meglio avrebbe fatto a dire: faccio così perché sono “uomo d’onore“. Questa è l’Italia che vorrebbe riscrivere la storia: due compari siciliani, Grasso e Schifani (fino a pochi mesi fa il primo praticamente indagava sul secondo)”.

“Lo porto in tribunale” –  Insomma Sallusti di certo non ha risparmiato le parole per Schifani. Ma l’ex capogruppo del Pdl non ci sta: “Ritengo gravemente diffamatorie le frasi che mi riguardano contenute nell’articolo di Alessandro Sallusti, comparso su Il Giornale di oggi, giovedì 28 novembre. Per tale ragione, ho dato mandato ai miei legali di presentare, per mio conto, querela presso l’autorità giudiziaria competente”.

liberoquotidiano.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -