Tragedia a Udine: moldavo ubriaco uccide il figlio e ferisce gravemente la moglie

poliz26 nov – Un uomo di origine moldava, A.T., di 48 anni, è stato arrestato dalla Polizia a Remanzacco (Udine) dopo aver ucciso a coltellate il figlio di 19 anni e ferito in modo grave la moglie, ricoverata in rianimazione all’ospedale di Udine. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo sarebbe rientrato a casa all’alba, probabilmente ubriaco, e avrebbe colpito i familiari nel corso di una lite dovuta presumibilmente al suo stato di alterazione.

Donna salvata da vicino di casa – A salvare la donna la fuga in strada, fino al passaggio a livello vicino a casa, dove il marito ha continuato a infierire sulla moglie. Provvidenziale l’intervento di un vicino che ha salvato la vita alla donna. Il moldavo è stato arrestato, mentre la moglie è ricoverata in gravi condizioni nell’ospedale di Udine, nel reparto di terapia intensiva.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -