Massimo Lodi Rizzini: “Presto prenderanno i soldi dai conti correnti degli italiani”

Condividi

 

mlr26 nov – Massimo Lodi Rizzini, esponente di Movisol invitato dalla Lega Nord di Treviso per parlare della legge Glass Steagall, fa un’analisi spietata del sistema finanziario occidentale, basato sulle speculazioni e sul consumo a debito.

Qui le fabbriche chiudono, in Cina si fa economia reale. E in Russia? Putin sembra seguire l’esempio di Pechino… Ma noi dove andremo a finire di questo passo? Arriveremo presto al prelievo forzoso per salvare le banche. E questo discorso non vale solo per l’Italia. Potrebbe toccare addirittura… la Svizzera.

Condividi l'articolo

 



   

6 Commenti per “Massimo Lodi Rizzini: “Presto prenderanno i soldi dai conti correnti degli italiani””

  1. L’italiano non farà mai la rivoluzione perché mangia tre volte al giorno . Può saltare la colazione ,il pranzo ma all’ora di cena ,fine della rivoluzione ……Tutti a tavola!!!

  2. si se succedera’ veramente allora forse la maggioranza degli italiani si rivoltera’,

  3. mi pare ovvio scade entro dicembre 2014 la prima tranche del prestito da restituire dei 1000miliardi dati alle banche..
    siccome non li possono restiturie la comunità europa da ottombre 2013 ha legittimato il metodo Cipro..ossia a salvare la banca che fallisce sarà non solo l’azionista ma anche il depositante..
    tutto qui..
    ovviamente per evitare che la gente ritiri i soldi dalle banche i grossi banchieri pagano i mafiosi che organizzano schiere di ladri per i furti nelle case onde convincere la gente a non tenere i soldi a casa sicchè quando il megafurto avverrà le casse saranno il più possibile peiene di denari..
    tutto qui,sic et simpliciter..
    banche,politica,finanza,mafia sono la stessa cosa come avevano scoperto falcone e borsellino uccisi perchè appunto stavano indagando e spiccando mandati di arresto per i mandanti a volto coperto ..
    e lo stesso Di Matteo che sta indagando sulla trattativa stato-mafia viene minacciato da Riina per conto dei soliti mandanti ,perchè quando vuol portare a processo napolitano vuole intaccare il cuore delle istituzioni che a vario titolo collaborano con la mafia..per affari e controllo del voto e del territorio..

  4. lombardini.bruno

    E` il vero obiettivo!

  5. E’ certezza!!!

  6. Assolutamente probabile.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -