Olbia: furto di aiuti umanitari, fermati tre africani

Condividi

 

cc325 nov – Olbia – Il furto di beni umanitari non è purtroppo così raro. Se ne sono resi conto i Carabieri del Comando provinciale di Sassari, impegnati nei territori colpiti dall’alluvione. Ieri pomeriggio, in seguito ad alcune segnalazioni, i militari sono intervenuti in città fermando tre persone, tutte tre di origine africana, in possesso di ingenti quantitativi di derrate alimentari e indumenti ritirari dal centro di smistamento di Sant’Antonio senza averne titolo.

Continua dunque il monitoraggio dell’Arma contro le iniziative fraudolente nell’area colpita dall’alluvione.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -