Attacco hacker al Parlamento UE, spenta la rete Wi-fi

Condividi

 

hackersBRUXELLES, 25 nov – Rete Wi-Fi spenta al Parlamento europeo dopo l’attacco di un hacker che è riuscito a recuperare le password delle caselle e-mail di alcuni eurodeputati e collaboratori, introducendosi all’interno della loro corrispondenza privata.

Per precauzione, i tecnici dell’Europarlamento hanno deciso di spegnere la rete Wi-Fi pubblica ”fino a nuovo avviso” e hanno chiesto ai deputati d’installare sui propri dispositivi mobili uno specifico software per avere accesso ai sistemi informatici dell’istituzione Ue attraverso un’altra rete Wi-Fi ‘privata’.

A medio termine, il Parlamento intende adottare ”misure aggiuntive” per rafforzare la sicurezza del sistema informatico. ”Sono in corso indagini per conoscere cause e autori dell’attacco hacker”, hanno fatto sapere dall’Europarlamento

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -