Cittadini esasperati dai Rom. Il sindaco Pd li paragona ai nazisti

centinaio

22 nov – Il sindaco di Legnano, Alberto Centinaio, ha paragonato i Legnanesi ai “cittadini austriaci complici di pazzi furiosi che hanno fatto lo sterminio di zingari, disabili, omosessuali e fratelli ebrei”.

Un paragone assurdo, folle!

I Cittadini di Legnano che non vogliono i ROM sul loro territorio non sono nazisti e non sono intolleranti.

Chiedono solamente che la loro Città non sia complice di un modello di vita che in occidente non dovrebbe essere permesso.

Chiedono semplicemente che gli stranieri debbano rispettare le leggi, come fanno i cittadini italiani.
Chiedono che i bambini ROM siano trattati come i bambini italiani. Se un bambino italiano fosse trattato come un bambino ROM verrebbe tolto dalla propria famiglia e accolto in una casa di accoglienza sotto la tutela del tribunale dei minori.

Chiedono che i bambini ROM vengano accompagnati a scuola dai loro genitori e non da persone spesate dal comune.

Chiedono che nei campi di Legnano non ci siano persone che vivono miseramente, ma guidano automobili anche di grossa cilindrata, e portano in città sporcizia, insicurezza, piccoli furti.

Chiedono che i tanti soldi pagati per le tasse comunali introdotte dalla amministrazione Centinaio, vengano quantomeno spesi per le necessità dei Cittadini Legnanesi.

I Cittadini di Legnano non sono razzisti, e tantomeno nazisti, sono semplicemente stufi.

Ps Sotto la mia amministrazione c’è stata la tragedia della morte di un bambino ROM. E’ inutile che Centianio faccia sarcasmo e politica di basso livello. L’unica responsabilità che mi imputo è di non aver avuto la forza, assieme a tutti gli altri Sindaci d’Italia, di non tollerare che cittadini stranieri venissero in Italia cercando di vivere in un modo incompatiblie con il nostro. Senza il rispetto delle nostre regole e delle nostre abitudini non ci può essere integrazione.

Lorenzo Vitali
Ex Sindaco di Legnano
legnanonews



   

 

 

2 Commenti per “Cittadini esasperati dai Rom. Il sindaco Pd li paragona ai nazisti”

  1. Ma perchè si lamentano se alle prossime elezioni continuano a votare PD??? Che si stiano zitti e subiscano tutto questo che fanno una figura piu bella!

  2. Giampaolo Loddo

    Sono Cagliaritano, tollerante con tutte le razze del mondo, tranne che con i cosidetti” rom”. No sopporto che un popolo ( o meglio una tribù) pretenda di vivere esclusivamente di furti e elemosne. Perciò sono solidale con i Legnanesi.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -