Imperia, vandalismo anticristiano: due Madonnine decapitate

Condividi

 

madonn

22 nov – Due Madonnine decapitate. È questo il bilancio del raid vandalico messo in atto da ignoti nei confronti di due santuari imperiesi.
Le due Madonnine, irreparabilmente danneggiate, si trovano una a un centinaio di metri dall’altra.

Una delle Madonnine alle quali è stata tagliata la testa si trova sotto il centro per disabili ISAH in piazzetta De Negri.

L’altra si trova nel santuario vicino alla chiesa di San Sebastiano in via Agnesi accanto all’oratorio.

Vedi altre immagini su imperiapost

In tutta Europa aumentano gesti d’odio, anche violento contro i cristiani in particolare

In Germania le fonti ufficiali della polizia hanno rilevato 414 reati basati su pregiudizi contro la religione, 18 dei quali di natura violenta.

– Per l’Ungheria, la Santa Sede ha segnalato dieci casi di danni alla proprietà della Chiesa, 89 casi di profanazione di chiese e sette casi di furto ai danni di proprietà della Chiesa.

– La polizia svedese ha registrato 258 crimini d’odio contro la religione, di cui 200 rivolti contro i cristiani.

– Nel Regno Unito , le cifre ufficiali della polizia in Inghilterra, Galles e Irlanda del Nord riportano 1.543 crimini di odio anti-religiosi, mentre in Scozia sono stati perseguiti 687 casi.

Gudrun Kuglerha dichiarato: “E’ molto importante che tutti gli Stati europei comincino a separare la loro raccolta di dati in questo campo così da individuare i crimini contro i cristiani, visto che i crimini d’odio contro i cristiani in Europa occidentale sono in aumento.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -