Cuperlo: “l’assalto alle sedi di partito è comportamento fascista”

cuperlo20 nov. – “Si possono criticare democraticamente le scelte dl Pd ma non si puo’ tollerare quello che e’ avvenuto poiche’ l’assalto alle sedi di partito e” un comportamento di tipo fascista. Lo ha detto il candidato alla segreteria del Pd Gianni Cuperlo appena giunto alla sezione del centro storico di Roma in via dei Giubbonari presa d’assalto da un gruppo di manifestanti.

“Quando si assaltano le sedi dei partiti – ha detto Cuperlo – c’e’ un punto di preoccupazione che deve far preoccupare tutti. Specie in un paese come il nostro che ha conosciuto questi episodi in altre epoche. Adesso sono qui per esprimere la mia solidarieta’ e dare il mio abbraccio”.

La sezione del Pd di via dei Giubbonari e’ stata danneggiata dai manifestanti nel corso degli incidenti con le forze dell’ordine. Alcuni ragazzi con al collo un foulard con la scritta No Tav hanno tentato l’irruzione all’interno dei locali, in passato sezione storica del Pci, ed hanno imbrattato poi con le vernici spray le targhe all’ingresso. Uno dei militanti che si trovava all’interno della sezione e’ stato leggermente ferito al volto.
“Quando ho visto toccare le targhe con i simboli – ha raccontato Giulia Urso, segretaria della sezione del Pd del centro storico da tre anni – sono intervenuta per parlare con loro. Sono stata presa a parolacce poiche’ mi identificavano come un simbolo del Pd, come simbolo del loro odio. Solo odio allo stadio puro ed era impossibile il dialogo”



   

 

 

10 Commenti per “Cuperlo: “l’assalto alle sedi di partito è comportamento fascista””

  1. CHI LA FA’ LA SPETTI ….NORMALE …NO?

  2. GiuseppeImplatini

    Ci spieghi l’On. Cuperlo perché l’assalto alle sedi di partito e” un comportamento di tipo fascista e non comunista , visto che i manifestanti no tav provengono in larga parte dalla sinistra. Non si cambia la realtà con le mezze verità, si fa soltanto politicuccia di bottega.

  3. Parla il voltagabbana che ha votato contro la mozione della cancellieri.

  4. Ma trovatevi fortunati che non vi hanno dato una marea di legnate ma come hai una faccia tosta, ma dopo quello che è successo oggi passerà alla storia per quello che avete fatto oggi , a dimenticavo che siete senza vergogna e senza dignità l’unico che si è salvato e il Sig. CIVATI che anche dopo ha ripetuto quello che aveva sostenuto dall’inizio gli altri voltagabbana hanno taciuto tutti ma non hanno taciuto per l’altro voltagabbana di Berlusconi.

  5. Quindi condanna anche i suoi amici dei centri sociali che hanno creato danni a una delle ultime manifestazioni svoltesi a Roma??

  6. Da troppo tempo,si usa il termine”fascista”in maniera completamente impropria e fuorviante;semmai-nella assoluta stragrande maggioranza dei casi-si dovrebbe usare il termine”comunista”!

  7. Si fa una atto così e la gente è fascista..mah
    E poi, Cuperlo, ti sei o ti stai chiedendo perchè la gente si sta comportando così? Non credete che forse l’italiano si è rotto le palle delle vostre menzogne?
    Ieri avete dato il meglio di voi, con ieri la democrazia in Italia è morta!!!

  8. Assalto alle sedi?
    Se continua così ci ritorneranno gli anni di piombo!

  9. QUESTE SONO LE CONSEGUENZE DEI SOLITI DEFICIENTI, IMBECILLI CHE NON CAPISCONO UN CAZZO

    1. assaltano una SEDE (mura e arredamento monumenti e targhe ricordo) come se la colpa di questo nostro malessere, fosse degli oggetti materiali invece che certe persone
    2. Se la prendono COI MORTI E CON I VECCHI PARTITI NON + ESISTENTI DA DECENNI, INVECE CHE CON I VIVI
    3. Queste sono le conseguenze dei nuovi dichiarati NEO-FASCISTI, CHE ERRONEAMENTE CONTINUAMO A DARE LA COLPA AL VECCHIO COMUNISMO
    4. Queste sono le conseguenze della DISINFORMAZIONE NEO-FASCISTA CHE CERCA ANCORA OGI DI RIPULIRSI LA FASCIA E LE PROPRIE COLPE SPORCANDO ANCORA OGGI LA FACCIA DI CHI LI HA SALVATI E TIRATI FUORI DALLA VECCHIA MERDA NAZI-FASCISTA….
    5. Il partito del PD, NON è MAI STATO DI SINISTRA E TANTO MENO COMUNISTA, Quando è nato questo partito ERA GIA’ FASCISTA, MA SPACCIANDOSI LORO STESSI ANCORA PER COMUNISTI. LORO STESSI HANNO DISTRUTTO IL VECCHIO PCI!
    6. Quelli del PD, (insieme a SEL, Rif. Comunista) NON SONO NEANCHE MINIMAMENTE DEGNI DI ESSERE CHIAMATI “COMUNISTI”! perchè i veri comunisti, sono quelli CONTRO LA TROIKA!

  10. GiuseppeImplatini

    Ci piacerbbe sapere se questi cosiddetti veri comunisti sono per l’instaurazione della dittatura del proletariato e l’economia collettivizzata in modo da poter distinguere tra i falsi comunisti e quelli veri. Sicuramente avremo una chiara risposta dal vero comunista che si nasconde dietro la sigla svb67.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -