Cancellieri verso le dimissioni, spunta il peggio: Amato o Vietti

amato18 nov –  Se ci tolgono un affanno è solo per regalarcene uno piu’ certo e piu’ grande. La Cancellieri nelle ultime ore pare sempre più vicina alle dimissioni. Chi può sostituirla? I nomi sul tavolo sono tanti, sempre attingendo nella solita gerontocrazia, che in Italia la fa da padrona.

Uno è il più temuto: Giuliano Amato. Il “Dottor Sottile”, da poco approdato alla Corte Costituzionale potrebbe entrare, secondo alcune indiscrezioni di Dagospia.com, nel rimpasto di governo e diventare il nuovo Guardasigilli. Il nome di Amato girava già dalle parti di palazzo Chigi proprio per la poltrona di Letta. Poi per quella di Saccomanni. Infine è arrivata la chiamata dalla Consulta. Ma adesso il Dottor Sottile potrebbe ritornare in pista. E’ stimato da Napolitano e per il Colle sarebbe l’uomo adatto a sostituire la Cancellieri.

L’altro nome caldo è quello di Michele Vietti, vicepresidente del Csm. Uomo dell’Udc e molto amico di Pierferdinando Casini. Anche la soluzione “Vietti” non dispiace al Colle.



   

 

 

1 Commento per “Cancellieri verso le dimissioni, spunta il peggio: Amato o Vietti”

  1. massimo manetti

    Cioè il dittatore Napolitano può fare tutto.Piazza i suoi amici nei punti nevralgici, da parecchio tempo.
    Si può andare dalla politica alla Corte Costitzionale e dalla stessa Corte si può ritornare alla politica in un posto quale il Ministro di Grazia e Giustizia. Queste sarebbero le regole Napolitanie. Follia istituzionale, siamo al golpe bianco davvero e si vuole dare argomenti a Berlusconi per la sua difesa !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -