Accoltella il marito, arrestata romena

coltello218 nov – Tentato omicidio a Scorzé, moglie accoltella marito al vicolo Monte Paganella.
Prima ha preso l’anta di un comodino e l’ha scagliata contro il marito, poi non contenta ha preso un coltello e lo ha colpito all’addome. Tragedia sfiorata domenica nel tardo pomeriggio a Scorzé, in una abitazione di vicolo Monte Paganella. Una 41enne di nazionalità romena è stata arrestata con l’accusa di tentato omicidio. All’arrivo dei carabinieri della stazione di Noale, infatti, aveva ancora in mano il coltello con cui aveva ferito il consorte, poi trasportato all’ospedale di Mestre e dimesso dopo alcune ore. Le condizioni dell’uomo, coetaneo della donna, non sarebbero preoccupanti. Nonostante l’aggressione subita.

Ancora un mistero i motivi per cui la violenza è esplosa. Cieca. Senza controllo. La donna a un certo punto ha scagliato in testa all’uomo l’anta di un comodino. Poi l’accoltellamento. Un furia che anche con l’arrivo dei militari dell’Arma non accennava ad affievolirsi. Marito e moglie si trovavano uno di fronte all’altro. Lui consapevole di essere stato colpito, ancora cosciente e in piedi.

Inevitabili le manette per la donna, accompagnata in carcere. Spetterà al magistrato decidere se derubricare l’accusa di tentato omicidio o mantenerla, considerate anche le ferite non gravi riportate dal malcapitato.

veneziatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -